Simone Berti
Archivio Autore

Simone Berti

vendita opere d'arte
Economia

Una cessione di opere d’arte effettuata dall’autore stesso, aderente al regime dei minimi, nei confronti di un soggetto non residente, non rientra tra quelle ammissibili. Considerando il regime fiscale di vantaggio citato per i soggetti che effettuano cessioni all’esportazione è precluso l’accesso al regime dei minimi. Nel caso in cui

Leggi tutto
Buoni Lavoro
Economia

Un contribuente che applica il regime dei minimi può avvalersi di collaboratori retribuiti con voucher, senza che siano assunti come dipendenti e perdere conseguentemente i requisiti per il regime stesso. La collaborazione remunerata tramite voucher, (i cosiddetti buoni lavoro introdotti dalla legge 30/2003, poi disciplinati dal dlgs 276/2003), non configura

Leggi tutto
door to door
Economia

Un contribuente intende intraprendere due attività: un’attività professionale, aderendo al regime dei minimi e un’attività commerciale porta a porta. Considerando che il fatturato di entrambe le attività non supera i 30.000 € l’attività del porta a porta non potrà essere fatturata con la partita iva del regime minimi inerente l’attività

Leggi tutto
Coadiuvante 1
Economia

La qualifica del coadiuvante, come attività esercitata nel triennio precedente, non costituisce ostacolo al regime dei minimi. Al riguardo, l’art.27 del Dl 98/2011 comprende nell’attività esercitata nel triennio precedente anche quella svolta in qualità di socio o collaboratore familiare. Quest’ultima categoria è associata all’impresa familiare e fiscalmente percepisce un reddito.

Leggi tutto
Dipendente e regime minimi 1
Economia

Se un dipendente di una società operante nel settore di manutenzione elettrica, volesse aprire Partita Iva, nel Regime dei Minimi, per esercitare nel tempo libero l’attività di elettricista, essendo già autorizzato dalla società, è possibile. Il dipendente attualmente svolge solo attività interna alla società presso cui è e continuerebbe ad

Leggi tutto
San Marino
Economia

Un professionista, in regime dei minimi, può effettuare operazioni nei confronti di San Marino senza fuoriuscire dal regime. Per quanto riguarda la questione della fatturazione/acquisto beni nei confronti di San Marino: – l’acquisto (importazione) di beni provenienti dall’estero non costituisce operazione che comporta l’abbandono dal regime dei minimi, poiché tale

Leggi tutto
CAMBIO ATTIVITA'
Economia

Un ingegnere elettronico, dipendente a tempo indeterminato, cessa il rapporto di lavoro senza fruire di mobilità. Apre la partita Iva effettuando un cambio di settore rispetto a quello in cui ha operato da dipendente aderendo al regime dei minimi. Questo è possibile in quanto la circostanza che il settore di

Leggi tutto
Contributi M
Economia

Un libero professionista, contribuente minimo, ha beneficiato della concessione di contributi, che coprono l’acquisto di beni strumentali necessari in fase di inizio attività. Le agevolazioni prevedono sia la concessione di un mutuo agevolato sia un contributo a fondo perduto che coprirà in parte l’acquisto dei beni e per l’intero importo

Leggi tutto
Cons. Az
Economia

Nel caso in cui un contribuente abbia aperto la partita iva nel 2012 come consulente aziendale in regime ordinario, pur avendo i requisiti per rientrare nel regime agevolato, come il non superamento della soglia del volume d’affari di € 30.000, e volesse da quest’anno (2014) cambiare sia codice attività che

Leggi tutto
auto-comodato
Economia

Un professionista, appartenente al regime dei minimi può utilizzare in comodato d’uso gratuito un’autoveicolo familiare. Ai fini della possibilità di dedurre i costi sostenuti dal soggetto relativi al bene mobile registrato a uso promiscuo è sufficiente apporre sul contratto di comodato stipulato tra il comodatario e il comodante la data

Leggi tutto