EconomiaTecnologia

NPD DisplaySearch racconta: I tablet venduti superano i notebook

Tablet 2 – Notebook 0. Il risultato lo racconta NPD DisplaySearch  che  alcuni giorni fa ha pubblicato una ricerca che indicava il 2013 come anno in cui i tablet avrebbero superato i notebook a livello di vendite: prima in Nord America, e poi nel resto del mondo a partire dal 2015.

Una previsione ottimistica, ma come succede spesso con i prodotti tecnologici sta succedendo proprio l’opposto: NDP DisplaySearch ha annunciato che ad ottobre sono stati consegnati più pannelli per tablet che per notebook.
Questo indica chiaramente che le varie aziende produttrici di questi dispositivi hanno avuto una richiesta superiore alle attese.

Il motivo di questo sorpasso può essere spiegato con un accumulo di display nei mesi precedenti da parte dei produttori di notebook (non per niente, le vendite di questo componente sono diminuite di quasi 4 milioni di unità nel periodo settembre/ottobre).
Non ultimo alcuni imputano la diminuzione delle vendite di notebook  dovuta alle attese per l’uscita di Window 8.   Molti acquirenti infatti hanno preferito aspettare i notebook con il nuovo sistema operativo e hanno quindi posticipato l’acquisto a novembre.

Quale siano le cause, i dati oggettivi sono chiari: i modelli da 199 dollari, come il Nexus 7 e il Kindle Fire HD, hanno portato le spedizioni di tablet a 21,5 milioni di unità, di gran lunga superiore ai 14,6 milioni di computer portatili che si prevedono spediti nello stesso periodo.

Articolo precedente

Fondi in fase di startup: Partono i finanziamenti per sostenere le imprese

Articolo successivo

Google per le PMI: al via alla nuova AdWords Business Credit

Nessun Commento

Lascia una risposta