Posts Tagged

Contribuenti minimi

rimanenze
Economia

Un contribuente minimo ha acquistato, nel corso dell’anno 2013, un quantitativo di merci che non è riuscito, durante l’anno, a rivendere per l’intero valore. Dato che le rimanenze sia iniziali che finali non si rilevano, nel regime dei minimi, il contribuente può alienare nell’anno successivo (2014) le merci che non

Leggi tutto
vendita opere d'arte
Economia

Una cessione di opere d’arte effettuata dall’autore stesso, aderente al regime dei minimi, nei confronti di un soggetto non residente, non rientra tra quelle ammissibili. Considerando il regime fiscale di vantaggio citato per i soggetti che effettuano cessioni all’esportazione è precluso l’accesso al regime dei minimi. Nel caso in cui

Leggi tutto
door to door
Economia

Un contribuente intende intraprendere due attività: un’attività professionale, aderendo al regime dei minimi e un’attività commerciale porta a porta. Considerando che il fatturato di entrambe le attività non supera i 30.000 € l’attività del porta a porta non potrà essere fatturata con la partita iva del regime minimi inerente l’attività

Leggi tutto
San Marino
Economia

Un professionista, in regime dei minimi, può effettuare operazioni nei confronti di San Marino senza fuoriuscire dal regime. Per quanto riguarda la questione della fatturazione/acquisto beni nei confronti di San Marino: – l’acquisto (importazione) di beni provenienti dall’estero non costituisce operazione che comporta l’abbandono dal regime dei minimi, poiché tale

Leggi tutto
Contributi M
Economia

Un libero professionista, contribuente minimo, ha beneficiato della concessione di contributi, che coprono l’acquisto di beni strumentali necessari in fase di inizio attività. Le agevolazioni prevedono sia la concessione di un mutuo agevolato sia un contributo a fondo perduto che coprirà in parte l’acquisto dei beni e per l’intero importo

Leggi tutto
Cons. Az
Economia

Nel caso in cui un contribuente abbia aperto la partita iva nel 2012 come consulente aziendale in regime ordinario, pur avendo i requisiti per rientrare nel regime agevolato, come il non superamento della soglia del volume d’affari di € 30.000, e volesse da quest’anno (2014) cambiare sia codice attività che

Leggi tutto
auto-comodato
Economia

Un professionista, appartenente al regime dei minimi può utilizzare in comodato d’uso gratuito un’autoveicolo familiare. Ai fini della possibilità di dedurre i costi sostenuti dal soggetto relativi al bene mobile registrato a uso promiscuo è sufficiente apporre sul contratto di comodato stipulato tra il comodatario e il comodante la data

Leggi tutto