Economia

USCITA DAL REGIME DEI MINIMI NEL 2014 E GESTIONE RITENUTA D’ACCONTO SU FATTURE EMESSE NEL 2013 MA INCASSATE NEL 2014

La ritenuta d’acconto viene operata all’atto del pagamento della prestazione. Al momento del pagamento il contribuente è in regime ordinario, quindi si tratta di un soggetto cui deve essere applicata la ritenuta d’acconto.
L’aver inserito nel documento emesso la dicitura relativa alla ritenuta non applicabile non è elemento aggravante al fine di applicarla o meno. E’ consigliabile inviare al committente un’ulteriore comunicazione, in cui si segnala che nel 2014, a seguito di uscita dal regime dei minimi, si rende applicabile la ritenuta d’acconto.

Articolo precedente

REGIME DEI MINIMI E OVER 35

Articolo successivo

COLLABORATORE FAMILIARE DI UN'IMPRESA INDIVIDUALE ARTIGIANA E NUOVA ATTIVITA' DA PROFESSIONISTA COME CONTRIBUENTE MINIMO: LA PARTITA IVA PUÒ ESSERE SOLAMENTE UNA

Nessun Commento

Lascia una risposta