Economia

Vendita di opere d’arte nel regime minimi

Una cessione di opere d’arte effettuata dall’autore stesso, aderente al regime dei minimi, nei confronti di un soggetto non residente, non rientra tra quelle ammissibili.
Considerando il regime fiscale di vantaggio citato per i soggetti che effettuano cessioni all’esportazione è precluso l’accesso al regime dei minimi.
Nel caso in cui il compratore fosse un cliente residente in Italia e la cessione dell’opera d’arte venga effettuata dall’artista stesso, che aderisce al regime dei minimi, occorrerà emettere fattura senza applicazione dell’Iva.

Articolo precedente

Chi paga con i Voucher non esce dal regime dei minimi

Articolo successivo

Contribuente minimo e rimanenze merci

Nessun Commento

Lascia una risposta